1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 

Contatti

Dirigente
Dott. Dino Daniele Bonato

Responsabile
Dott. Davide Vallese

Dove rivolgersi
Servizio Tributi
Piazza Papa Giovanni Paolo II n. 3

Orario
Martedì dalle 15 alle 17
Venerdì dalle 9 alle 12
Il Responsabile riceve solo su appuntamento, da richiedere all'indirizzo davide.vallese@comunecavallinotreporti.it

Telefono
041 2909737 - referente Luca Geretto

Email
tributi@comunecavallinotreporti.it

 
Contenuto della pagina

LA DICHIARAZIONE IMU - TASI

 

La Dichiarazione è una comunicazione ufficiale che deve essere presentata al Comune in caso di riduzione e/o esenzione al pagamento dei tributi locali.

Questa comunicazione deve essere fatta utilizzando dei modelli approvati dal Ministero dell'Economia e delle Finanze con apposito decreto.

I casi per i quali è obbligatorio presentare la Dichiarazione IMU, elencati anche nelle istruzioni alla compilazione, sono i seguenti:

  • AREA EDIFICABILE: per la determinazione del valore (base imponibile) in caso di acquisto, vendita o variazione delle caratteristiche dell'area stessa (es. inizio lavori, modifiche valore o della capacità edificatoria, ecc.);
  • LEASING IMMOBILIARE: per dichiarare il soggetto locatario in caso di sottoscrizione-cessazione di un contratto;
  • RIDUZIONE-ESCLUSIONE: in caso di fabbricato storico, inagibile, concesso in comodato, bene merce, diritto di abitazione (ex art 540 Codice Civile) ed ogni altra situazione che possa determinare la riduzione o l'esclusione al pagamento;
  • COLTIVATORE DIRETTO o IMPRENDITORE AGRICOLO PROFESSIONALE: ogni volta che si verifica l'acquisizione, la perdita  o la variazione dei requisiti;
  • ALLOGGI SOCIALI: immobile concesso in locazione da IACP-ATER o altro Ente similare e con le medesime finalità;
  • ASSEGNAZIONE CASA CONIUGALE: a seguito di provvedimento di separazione legale, annullamento, scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio;
  • FORZE ARMATE, POLIZIA, VIGILI DEL FUOCO, ecc.: quando il contribuente appartiene ad uno dei corpi citati, per i quali non sono richieste le condizioni della residenza anagrafica nell'immobile di proprietà;
  • RICONGIUNGIMENTO DELL'USUFRUTTO: in caso di decesso, non dichiarato in Catasto (Agenzia delle Entrate - Direzione del Territorio), dell'usufruttuario.


In conclusione: ogni volta che le informazioni non direttamente reperibili dal Comune possono determinare la riduzione/esenzione al pagamento di IMU e/o TASI, il contribuente DEVE presentare la Dichiarazione Ministeriale.

La Dichiarazione deve essere presentata entro il 31 DICEMBRE dell'anno successivo a quello in cui si è verificata la variazione.

Il modelli di Dichiarazione può essere utilizzato indistintamente per comunicazioni ai fini IMU e/o TASI.

Ogni modello presentato è soggetto a verifica da parte del Servizio Tributi.

 

 
img mess alert


La Legge n. 58 del 28.06.2019, rubricata "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 30  aprile  2019, n. 34", ha modificato il termine ultimo per la presentazione delle Dichiarazioni Ministeriali ai fini IMU e/o TASI.

La NUOVA scadenza per la presentazione della Dichiarazione Ministeriale è fissata nel giorno 31 DICEMBRE.



 
 

 
 

 

NORMATIVA DI RIFERIMENTO
Decreto Legge n. 201 del 3 dicembre 2011 art. 13 - Decreto IMU
Decreto Legislativo n. 23 del 14 marzo 2011 - Federalismo Fiscale Municipale
Decreto Legislativo n. 504 del 30 dicembre 1992 - Decreto ICI
Legge n. 147 del 27 dicembre 2013 ( Legge di Stabilità 2014 ) - Istituzione IUC
Legge n. 208 del 28 dicembre 2015 ( Legge di Stabilità 2016 ) - Modifiche al Comodato

 
Ultima Modifica: 16/07/2019
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità