1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

Multe

Le sanzioni per violazioni alle norme del Codice della Strada comportano il pagamento di somme di denaro diverse secondo la gravità delle violazioni commesse.Di norma il pagamento deve essere fatto entro il termine di sessanta giorni dalla data di contestazione o dalla data di notificazione, in caso di mancata contestazione immediata della violazione. Le nuove norme entrate in vigore dal 21 agosto 2013 offrono, tuttavia, a chi ha commesso un’infrazione l’opportunità di pagare la sanzione prevista con un importo ridotto del 30% se il pagamento è effettuato entro cinque giorni dalla contestazione o dalla notificazione. Si tratta di un'opportunità che favorisce chi vuole mettersi subito in regola.

Le modalità per fruire di questa opzione variano a seconda del tipo di accertamento:

  • verbale di contestazione
  • accertamento di infrazione
  • verbale d’accertamento d’infrazione 

e sono specificate negli altri articoli inclusi in questa pagina.

La riduzione del 30% non si applica:

  • alle sanzioni pecuniarie delle violazioni che prevedono la sanzione accessoria della confisca del veicolo
  • alle sanzioni pecuniarie delle violazioni che prevedono la sanzione accessoria della sospensione della patente
  • alle sanzioni pecuniarie di Regolamenti Comunali (es. sosta di veicoli a motore sul verde) e di leggi diverse dal Codice della Strada.

Anche nel caso di ricorso si perde la possibilità della riduzione.

Normativa art. 20, c. 5 bis, della Legge 09.8.2013 n. 98 di conversione del Decreto legge 69/2013. Nuovo Codice della Strada, art. 202, comma 1.

Il pagamento può essere effettuato direttamente presso il Comando di Polizia Locale di Cavallino-Treporti durante l’orario di apertura al pubblico, dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 12.30 utilizzando strumenti di pagamento elettronico quali Bancomat e Carte di Carte di Credito circuito Visa e MasterCard, oppure presso gli Uffici Postali.


ESTREMI PER IL PAGAMENTO:

Per Sanzioni Codice della Strada: Conto corrente postale n.  38480836 - IBAN IT 34 H 0760102 0000000 38480836
Specificando nella causale n. verbale, data, targa del veicolo

Per Sanzioni Amministrative/Diritti di Segreteria/Accesso agli atti: IBAN: IT98 J 02008 83211 000041257688
Specificando nella causale del versamento:
"PL, n. verbale / ordinanza, data" IN CASO DI SANZIONI AMMINISTRATIVE
"PL, Diritti di Segreteria/Accesso agli atti, data " NEGLI ALTRI CASI.


 
Periodo
lunedì
martedì
mercoledì
giovedì
venerdì
sabato
01/05-30/09
8.30 - 12.30
8.30 - 12.30
8.30 - 12.30
8.30 - 12.30
8.30 - 12.30
su appuntamento
01/10-30/04
su appuntamento
9.00-12.00
e
15.00-17.00
su appuntamento
su appuntamento
9.00-12.00
su appuntamento
 
Ultima Modifica: 16/03/2018
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità