Comune di Cavallino Treporti

CIMP DPA COSAP - Pubblicità, Pubbliche Affissioni, Occupazioni Spazi ed Aree Pubbliche

Conosciuti anche come "tributi minori" sono a tutti gli effetti fonte delle entrate tributarie del Comune.
Sono da pagare a fronte dell'ottenimento di una autorizzazione per l'installazione di un mezzo pubblicitario (insegna, vetrofania, ecc.), per l'occupazione di suolo pubblico a vario titolo (mercati, scavi reti tecnologiche, ecc.) o altro.

 

CIMP - Canone Installazione Mezzi Pubblicitari

Il CIMP è un canone che va corrisposto al Comune presso il quale viene esposta la pubblicità.
Il Canone è stabilito dal Comune, con dei range in funzione dei metri esposti e della posizione e le tariffe, per ogni range, non possono superare del 25% quelle previste nella fascia, per il calcolo dell'Imposta correlata.
Ai fini dell'imposizione si considerano rilevanti i messaggi diffusi nell'esercizio di una attività economica allo scopo di promuovere la domanda di beni o servizi, ovvero finalizzati a migliorare l'immagine del soggetto pubblicizzato.

Per saperne di più su CIMP


DPA- Diritti Pubbliche Affissioni

Il DPA è un diritto che si paga, congiuntamente con l'Imposta Comunale sulla Pubblicità, per corrispondere al Comune il costo della materiale affissione dei manifesti.
Viene calcolato in base al numero di manifesti affissi.

Per saperne di più su DPA


COSAP - Canone Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche

Il Canone per Occupazione Spazi ed Aree Pubbliche (COSAP) è un tributo che deve pagare chiunque occupi, anche senza titolo:

Il canone è dovuto dal titolare della concessione; nel caso di pluralità di titolari gli stessi sono solidalmente obbligati. In via solidale rispondono del canone i soggetti occupanti di fatto.

Per saperne di più su COSAP

Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito