1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 

Contatti

Dirigente
Dott. Dino Daniele Bonato

Dove rivolgersi
Ufficio Anagrafe Stato Civile e Elettorale
Palazzo Municipale
Piazza Papa Giovanni Paolo II, n. 1

Orario
dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 13.00
martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00

Telefono
041 2909756 Anagrafe - Adriano Drago
041 2909757 Anagrafe ed Elettorale - Silenostefano Manzato
041 2909758 Stato Civile - Silvia Valleri


Fax
041 5301404

Email
protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
demografici@comunecavallinotreporti.it

 
Contenuto della pagina

Trasferimento di residenza

  1. Descrizione del servizio
  2. Requisiti del richiedente
  3. Modalità di richiesta
  4. Documentazione da presentare
  5. Costi e modalità di pagamento
  6. Scadenze e Validità
  7. Notizie Utili
  8. Normativa di Riferimento
 
 

Descrizione del servizio

Il cittadino è tenuto a dichiarare, presso l'Ufficio Anagrafe, il cambio di residenza entro 20 giorni dalla fissazione della nuova dimora abituale nel Comune. Al cittadino verrà rilasciata una ricevuta che attesta la presentazione della dichiarazione anagrafica. La residenza decorre dalla data della presentazione della dichiarazione.
Una volta presentata all'Ufficio Anagrafe la dichiarazione di cambio della residenza, l'Ufficiale d'Anagrafe è tenuto a verificare la sussistenza del requisito della dimora abituale del richiedente la residenza. Gli accertamenti necessari sono disposti dall'Ufficiale d'Anagrafe ed eseguiti dagli agenti della Polizia Municipale (o di altro personale del Comune formalmente autorizzato).
L'Ufficiale d'Anagrafe, al fine di verificare la rispondenza dei fatti dichiarati dai cittadini relativamente alle loro posizioni anagrafiche, può disporre indagini ed acquisire notizie utili anche presso altri enti pubblici e privati. 

Trasferimento di residenza dal comune di Cavallino-Treporti all’estero: I cittadini italiani devono rivolgersi all’ufficio consolare compente per il territorio straniero in cui hanno trasferito la propria residenza per richiedere l’iscrizione AIRE I cittadinistranieri devono darne comunicazione all’ufficio anagrafe di Cavallino-Treporti

Torna a inizio Pagina.
 

Requisiti del richiedente

Il richiedente può essere un qualunque componente maggiorenne della famiglia anagrafica (che si viene a formare con il trasferimento di residenza).

Torna a inizio Pagina.
 

Modalità di richiesta

La richiesta va effettuata personalmente presso lo sportello dell’ufficio anagrafe del comune di Cavallino-Treporti. Il richiedente deve presentare un documento di identità.

Torna a inizio Pagina.
 

Documentazione da presentare

I cittadini italiani devono presentare all'Ufficio Anagrafe del Comune in cui intendono prendere la residenza: il documento d'identità; il codice fiscale; gli estremi relativi a patenti e targhe di mezzi di autoveicolo e motoveicoli di proprietà di ogni componente il nucleo familiare interessato alla variazione di residenza; I cittadini stranieri devono presentare i documenti di cui sopra unitamente a: la carta o permesso di soggiorno in corso di validità; il passaporto o altro documento equipollente; gli atti di stato civile autentici rilasciati dalle autorità del Paese d'origine, tradotti e legalizzati in lingua italiana, attestanti lo stato civile e la composizione del nucleo familiare.

Torna a inizio Pagina.
 

Costi e modalità di pagamento

Nessuno.

Torna a inizio Pagina.
 

Scadenze e Validità

La residenza avrà comunque decorrenza dalla data della dichiarazione dell’avvenuto trasferimento da parte dell’interessato.

Torna a inizio Pagina.
 

Notizie Utili

I moduli necessari all’aggiornamentodell’indirizzo su eventuali patenti di guida e libretti di circolazione sonodisponibili anche presso l’ufficio anagrafe. Per la loro compilazione sononecessari i seguenti dati: generalità del titolare della patente, numero, autorità, luogo e data di rilascio della stessa generalità del proprietario del veicolo tipologia del veicolo (autovettura, motociclo, ciclomotore) e numero di targa dello stesso. All’attodella richiesta l’ufficiale d’anagrafe rilascia ai cittadini che hannopresentato i moduli, un tagliando che fa prova dell’avvenuta richiesta diaggiornamento di patenti e libretti di circolazione.

Torna a inizio Pagina.
 

Normativa di Riferimento

D.P.R. 30 maggio 1989, n. 223; D. L. 9 febbraio 2012, n.5 convertito in legge n. 35 del 4 aprile 2012

Torna a inizio Pagina.
 
Unable to create Repository object of type []
 
Ultima Modifica: 30/12/2013