1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

L’AMMINISTRAZIONE PROPONE REALTÀ DIVERSE PER VALORIZZARE L’AGRICOLTURA



Cavallino-Treporti, 10 aprile 2019

COMUNICATO STAMPA

L’AMMINISTRAZIONE PROPONE REALTÀ DIVERSE PER VALORIZZARE L’AGRICOLTURA

L’amministrazione Nesto si è nuovamente messa a disposizione del mondo agricolo per cercare, assieme alla categoria, nuove idee e progetti per rilanciare i prodotti a km 0.
Alla riunione che ha convocato lunedì 8 aprile presenti circa 60 operatori di Cavallino-Treporti che, unitamente ai rappresentanti del Tavolo Verde, si sono riuniti per scambiarsi opinioni su come valorizzare l’agricoltura del litorale.
Per l’occasione l’amministrazione ha invitato i rappresentanti di alcune realtà vicine che hanno investito e sviluppato una filiera corta con prodotti freschi consegnati direttamente al consumatore. È stato portato in luce inoltre il sistema di vendita online, con il vantaggio anche per il produttore di avere un reddito immediato e proporzionato al valore reale della merce. A sostegno delle iniziative presentate la consulenza di un esperto in credito bancario.
«Aver portato in luce realtà vicine che hanno sviluppato una nuova tipologia di mercato sicuramente è di stimolo per la categoria che oggi soffre a causa della crisi locale e nazionale. Anche il mondo agricolo può orientarsi e sfruttare le nuove tecnologie e i nuovi sbocchi dei mercati, nonché le nuove opportunità di fare rete – dice la consigliera Anna Valleri -. Da quattro anni stiamo lavorando, e continueremo a farlo, per cercare insieme delle soluzioni con l’obiettivo di valorizzare e rilanciare il prodotto a km0 di Cavallino-Treporti. Fondamentale per questo nuovo percorso è la volontà di intraprenderlo e di potenziarlo da parte degli agricoltori».
«L’incontro è nato dalla volontà di dare nuovi strumenti ed opportunità al mondo agricolo. È stata proficua anche la sinergia con Angela Lazzarini e Otello Brait che, nel Patentino dell’Ospitalità, hanno coinvolto l’agricoltura e i temi legati ad essa – aggiunge il vicesindaco Francesco Monica -. Stiamo sostenendo i nostri produttori perché vogliamo che le tradizioni e le nostre eccellenze continuino ad essere peculiari e ricercati per la località di Cavallino-Treporti. Supporteremo chi avrà colto l’occasione per consolidare e incrementare la propria azienda».

 
 
Ultima Modifica: 10/04/2019