1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

CONTINUANO I CONTROLLI DELLA POLIZIA LOCALE IN TUTTA CAVALLINO-TREPORTI


Cavallino-Treporti, 28 giugno 2019

COMUNICATO STAMPA

CONTINUANO I CONTROLLI DELLA POLIZIA LOCALE IN TUTTA CAVALLINO-TREPORTI

Controlli a tappeto da parte delle Forze dell’Ordine in tutto il litorale di Cavallino-Treporti. Dalle violazioni del codice della strada ai controlli sull’arenile, gli agenti della Polizia Locale sono operativi per far rispettare le regole e per mantenere l’ordine pubblico.
Un primo report delle attività svolte dal 1. Gennaio al 27 giugno 2019 registra che gli incidenti stradali rilevati sono in diminuzione: 12 contro i 29 dello stesso periodo del 2018.
«Dopo l’installazione dei box dissuasori, ad oggi, in via Pordelio non è stato rilevato nessun incidente, contro i 5 dello stesso periodo del 2018. La nostra attività di sensibilizzazione e di educazione al rispetto dei limiti di velocità sta dando i primi risultati – afferma il vicesindaco Francesco Monica -. L’attività di verifica e di controllo inoltre sta continuando anche sull’aspetto della circolazione stradale per la verifica della copertura assicurativa e della regolarità della revisione e i numeri accertati su questo fronte sono diminuiti rispetto al passato. Un altro segnale positivo perché significa che le persone sono più consapevoli che con gli strumenti a disposizione della Polizia Locale è più difficile rimanere impuniti. Continueremo ad intensificare i controlli e a prendere tutte le misure necessarie per tutelare l’incolumità delle persone». 
Sono state accertate dagli agenti, per lo stesso periodo di riferimento, 14 violazioni per assenza di assicurazione e 54 revisioni non regolari e sul fronte codice della strada registrando un incremento delle sanzioni accertate del 23%.
Emessi anche 90 verbali di accertamenti tra i quali emergono quelli per occupazioni abusive di suolo pubblico e per terreni incolti. 
L’attività, da qualche mese, si è anche concentrata nelle zone adiacenti al mare, con particolare riguardo alle strade di accesso allo stesso e a tratti di arenile. Emesse sanzioni per violazioni all’ordinanza balneare e al demanio e verificati la presenza di cani in spiaggia per i quali, ai detentori di animali che non hanno rispettato il regolamento, sono stati redatti 10 verbali amministrativi, e sono state emesse anche nei casi di cittadini stranieri che hanno passato la notte in tenda in arenile.
«Sul fronte delle sanzioni amministrative attualmente si registra un incremento dei verbali del 27% rispetto all’anno precedente in quanto abbiamo intensificato i controlli – spiega il comandante Dario Tussetto -. Quotidianamente presidiamo anche la zona di Punta Sabbioni, in modo particolare durante le prime ore del mattino, quando al terminal si riversano anche i molti ospiti che si recano a Venezia. Verifichiamo quindi che vengano rispettati il divieto di accesso al piazzale ai mezzi non autorizzati, il decoro e l’ordine pubblico. A queste attività di presidio si aggiunge quella dell’arenile per scoraggiare la vendita ambulante abusiva e per far rispettare la normativa sull’accesso ai cani in spiaggia».

 
 
Ultima Modifica: 01/07/2019
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità