1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

FARE RETE, COINVOLGERE E SENSIBILIZZARE TUTTA LA COMUNITÀ CON UN UNICO OBIETTIVO: LO SVILUPPO CONSAPEVOLE DI CAVALLINO-TREPORTI


Cavallino-Treporti, 5 luglio 2019
 
COMUNICATO STAMPA

FARE RETE, COINVOLGERE E SENSIBILIZZARE TUTTA LA COMUNITÀ CON UN UNICO OBIETTIVO: LO SVILUPPO CONSAPEVOLE DI CAVALLINO-TREPORTI

«Lo scorso agosto abbiamo avviato la campagna di sensibilizzazione per contrastare il commercio abusivo e la contraffazione sulle spiagge del nostro litorale con oltre 120 punti informativi e con oltre 50 mila pezzi di materiale informativo per prevenire il fenomeno. Gli esercenti hanno aderito con entusiasmo ed hanno collaborato attivamente al progetto, diffondendo tra residenti ed ospiti il messaggio dell’acquisto consapevole. A questa attività è stata legata quelle dei controlli a tappeto delle Forze dell’Ordine – dice il vicesindaco Francesco Monica -. Quest’anno porteremo avanti il progetto di informazione e sensibilizzazione aggiungendo un altro messaggio forte per favorire la vendita dei prodotti e dei servizi locali, farli conoscere a tutti e far sì che, non solo i nostri residenti, ma anche i nostri ospiti, investano bene le loro risorse e portino benessere in tutto territorio».
«Fare rete in tutto il territorio oggi diventa non solo un obiettivo importante ma necessità per crescere, svilupparsi e valorizzare l’offerta di Cavallino-Treporti. Le sinergie messe in campo lo scorso anno hanno dimostrato che siamo un Comune virtuoso e che Cavallino-Treporti è un territorio che ha grandi potenzialità – aggiunge la sindaco Roberta Nesto -. Le iniziative e le attività avviate dall’amministrazione comunale quindi volgono a rafforzare le connessioni tra le tante attività presenti. Già lo scorso anno la campagna contro l’abusivismo commerciale ha dato buoni risultati e ha confermato che la rete è una grande risorsa. Il nuovo progetto che oggi presentiamo invece sarà una vetrina rivolta a tutti per valorizzare l’offerta di Cavallino-Treporti e per incentivare l’acquisto di prodotti e servizi del nostro territorio».

BUY FAKE IS NOT AN ORIGINAL IDEA - Acquistare un prodotto falso è un reato vero
La campagna informativa avviata lo scorso agosto rientra nel progetto “Spiagge Sicure” promosso dal Ministero dell’Interno a fine luglio 2018 destinando al Comune 50 mila euro. Le risorse finanziarie sono servite per rafforzare i controlli e per fare una campagna di comunicazione efficace e diretta al fine di informare e responsabilizzare l’utente nonché prevenire e contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale.
Il Comune ha realizzato quindi una serie di prodotti informativi quali opuscoli, cartoline, espositori e manifesti in sei lingue che sono stati distribuiti anche quest’anno a 16 ice car, 4 stabilimenti balneari, 17 chioschi, 51 strutture ricettive tra camping e hotel, 56 location tra attività, negozi e luoghi comunali. Oltre al materiale informativo, sono stati installati cartelli informativi nei 34 accessi al mare e affisse locandine nei punti di interesse e nelle affissioni pubbliche.
Una campagna importante che in un mese e mezzo di attività lo scorso anno ha portato Cavallino-Treporti ad essere la prima spiaggia d’Italia per aver raggiunto ottimi risultati grazie anche ad una task force che ha operato in spiaggia e nelle pinete: 473.445,00 euro il valore complessivo dei 36.742 pezzi di merce contraffatta e non rinvenuta.
Quest’anno, pur non avendo confermate le risorse da parte del Ministero, l’amministrazione, in sinergia con le Forze dell’Ordine, ha intenzione di continuare azioni e controlli mirati per prevenire il fenomeno e contrastare la vendita di merce contraffatta e non. 
«La sicurezza della nostra salute passa anche attraverso l’acquisto consapevole. Comprare prodotti contraffatti, oltre ad essere un reato e favorire il commercio illegale, è rischioso per la salute – continua il vicesindaco -. Contrastare il fenomeno e presidiare, soprattutto pineta e spiaggia, vuol dire anche potenziare la sicurezza in tutto il territorio».

LIVE. LOVE. BUY - Start the trend
Il nuovo progetto promosso dall’amministrazione Nesto è volto a favorire la vendita dei prodotti e dei servizi locali attraverso l’attivazione e la valorizzazione delle rete e delle attività già presenti in tutto il territorio comunale. “Live. Love. Buy” è rivolto a tutti i residenti e agli ospiti di Cavallino-Treporti e vuole incentivare a far investire le risorse economiche all’interno del tessuto economico locale.
Tra gli obiettivi prefissati, e che rientrano anche nelle azioni del Distretto del Commercio di cui Cavallino-Treporti fa parte, c’è l’avvio di una campagna di sensibilizzazione e di marketing in lingua per invitare tutti i consumatori a scegliere l’offerta del territorio.
L’obiettivo primario del progetto è quello di rilanciare il settore del commercio nella sua più ampia accezione - comprensiva delle attività di somministrazione e ristorazione, artigianali di ogni genere - nonché valorizzarne l’appeal come luogo di richiamo commerciale e dello shopping.
Altro aspetto importante è quello di mettere in rete le persone che conducono attività commerciali attraverso azioni di marketing in cui i singoli esercizi possono trovare una visibilità superiore e/o diversa rispetto alla propria rete di relazioni, e favorire vere e proprie forme di collaborazione e co-marketing.
“Live. Love. Buy” sarà sviluppato in due fasi: la prima di sensibilizzazione e di informazione attraverso materiale promozionale attraverso affissioni pubbliche di manifesti e locandine, brochure informative e adesivi e vetrofanie identificative del progetto; la seconda fase è quella dello sviluppo e attivazione di una APP dedicata dove poter trovare tutte le offerte e le attività aderenti all’iniziativa.
«Una rete commerciale forte e vivace ha una ricaduta sulla collettività in termini di sviluppo del territorio e contribuisce a mantenere alta l’attrattività e la frequentazione di un’intera area. Abbiamo quindi avviato uno studio e un progetto in più fasi che si svilupperà in due anni. L’obiettivo è quello di incentivazione al local shopping, incentivare residenti ed ospiti ad acquistare i nostri prodotti e servizi, incentivare i nostri imprenditori a credere che possiamo costruire insieme un centro commerciale diffuso nel nostro territorio – conclude la sindaco -. È una grande opportunità di fare rete e sistema. Nel litorale, concentrate principalmente nei centri urbani, sono presenti circa 160 attività. Puntiamo a coinvolgere tutte le attività del litorale per creare identità, infrastruttura e comunicazione nel nostro territorio».

 
 
Ultima Modifica: 08/07/2019
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità