1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

LA STRUTTURA DELLA CANOTTIERI TREPORTI SI FARÀ



Cavallino-Treporti, 11 luglio 2019

COMUNICATO STAMPA

LA STRUTTURA DELLA CANOTTIERI TREPORTI SI FARÀ

L’accordo pubblico-privato che il Comune ha avviato con il Marina Fiorita sta completando il suo percorso. La documentazione è stata vagliata dalla Regione e l’amministrazione sta attendendo che il privato la completi per l’approvazione definitiva da parte del consiglio comunale. 
«Intendiamo chiudere questa partita entro l’autunno e far realizzare al privato le opere e la riqualificazione dell’area della Ricevitoria. Abbiamo sempre detto con trasparenza, e condiviso con la Canottieri Treporti, la reale situazione, in attesa che la Regione si esprimesse positivamente. Ora siamo a confermare nuovamente quella che è sempre stata la nostra intenzione, ovvero quella di dare alla Remiera la sede che merita. Il nostro impegno è stato dimostrato sin dall’inizio del mandato, in primis modificando l’accordo che la precedentemente amministrazione aveva avviato con il Marina Fiorita e nel quale l’edificazione della Remiera non era contemplata, per poi, nel corso del 2018, avviare le procedure affinché la sede provvisoria di Punta Sabbioni non fosse più illegittima».
La sindaco Roberta Nesto e la consigliera delegata allo sport Lisa Targhetta ribadiscono la volontà dell’amministrazione a concludere l’accordo quanto prima e avviare il progetto che prevede anche la realizzazione di una struttura adibita a Remiera di 430 mq. dedicata al piano terra a deposito imbarcazioni, servizi e spogliatori, e al piano superiore a sala riunioni. L’accordo prevede inoltre un’area destinata a parcheggi, con la presenza dello scivolo per l’alaggio delle barche e la permuta della “Casa Rossa - Casa Pagnin” in cui possono trovar spazio depositi, palestra, uffici e rimessaggio imbarcazioni. 
L’accordo prevede un beneficio pubblico di circa 600mila euro e anche la possibilità di abbassare il costo degli abbonamenti per i residenti pendolari che parcheggiano al terminal.
«Siamo dispiaciuti che la Canottieri Treporti abbia subìto danni a causa del vento di lunedì scorso e lo appuriamo dalla stampa. Nessuno ha ancora preso contatti con noi per esporci nel dettaglio quanto accaduto. Come sempre, siamo a disposizione per un incontro e un confronto».

 
 
Ultima Modifica: 11/07/2019