Comune di Cavallino Treporti

CONTROLLI INTENSIFICATI PER IL RISPETTO DELLE REGOLE



Cavallino-Treporti, 3 agosto 2019

COMUNICATO STAMPA

CONTROLLI INTENSIFICATI PER IL RISPETTO DELLE REGOLE

Rispetto delle regole in arenile e sicurezza stradale. La Polizia Locale di Cavallino-Treporti sta continuando a monitorare e ad intervenire su tutto il territorio con controlli mirati.
Stamattina la Polizia Locale, unitamente ad una pattuglia dei Carabinieri, in un’operazione coordinata dal Comandante DarioTussetto, ha perlustrato il tratto di pineta che da via Meduna arriva a Punta Sabbioni. Nel corso dell’operazione sono stati smantellati due accampamenti costituiti da tende, coperte e tappeti, sono stati rinvenuti, sparsi, sacchi contenenti oggetti pronti alla vendita in arenile e rinvenuti occhiali contraffatti. Nella zona di Punta Sabbioni, tra gli arbusti, è stata rinvenuta una bicicletta elettrica priva di ruote, probabile oggetto di furto. 
«Stiamo intensificato i controlli in pineta, in arenile e negli accessi al mare. Da inizio stagione abbiamo sequestrato più di 2 mila oggetti contraffatti e non – dice il Comandante -. L’attività in arenile è complessa e le condizioni per operare non sono ottimali. Cerchiamo pertanto di prevenire il fenomeno prima dell’arrivo in spiaggia. È da registrare comunque un calo dei bivacchi in pineta rispetto agli anni precedenti».
Il presidio e i controlli a tappetto continueranno per tutta l’estate anche a supporto dell’attività di informazione e sensibilizzazione che l’amministrazione ha avviato contro il commercio abusivo coinvolgendo tutte le attività del territorio. 
Gli agenti stanno facendo anche numerosi controlli negli accessi al mare al fine di far rispettare le ordinanze demaniali relative alla sosta dei veicoli e al campeggio abusivo.
Sul fonte della sicurezza stradale invece sono quotidianamente impegnati con attività di controllo e prevenzione.
Ad oggi la Polizia Locale ha rilevato 19 incidenti stradali, di cui due gravi, contro i 37 riferiti allo stesso periodo del 2018. Sempre sul fronte dei controlli, vi è stato un incremento del 20% delle violazioni accertate in materia di codice della strada, e un incremento di oltre il 42% delle altre violazioni amministrative, tra le quali 16 per terreni incolti a seguito dei controlli e segnalazioni ricevute.  20 sono le denunce penali di cui 2 per esercizio molesto dell’accattonaggio al mercato del martedì con relativo sequestro delle stampelle. In questo caso, applicando le nuove norme del codice penale, sembra si sia eliminato il problema in quanto questi soggetti, in passato assidui frequentatori del mercato, non si sono più presentati. Rimanendo in tema di mercati, sono stati emessi anche 40 verbali durante la gestione degli stessi, relativi sia alle autorizzazioni sia alle occupazioni di spazi oltre a quanto autorizzato.
«L’attività di verifica della Polizia Locale è quotidiana e anche grazie ai mezzi e agli strumenti in dotazione è efficace. Abbiamo puntato a contrastare il fenomeno dell’abusivismo commerciale su più fronti partendo dall’informazione e dalla sensibilizzazione dei nostri residenti e degli ospiti, nonché ad azioni coordinate e mirate anche con le altre Forze dell’Ordine – afferma il vicesindaco Francesco Monica -. I controlli giornalieri ci consentono inoltre di verificare e assicurare l’ordine pubblico nonché la sicurezza sulle nostre strade. Tra le varie attività che stiamo promuovendo è importante anche quella di sensibilizzazione rivolta alla guida consapevole in collaborazione con ANVU, le Forze dell’Ordine e le associazioni impegnate nel settore della sicurezza stradale».
La quarta edizione di “Pensa alla vita… guida con la testa!!!”, la serata di sensibilizzazione ed informazione, si terrà venerdì 9 agosto dalle ore 20.00 presso la piazza S.M. Elisabetta di Cavallino.

 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito