1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

CAVALLINO-TREPORTI HA PUNTATO ALLA PREVENZIONE E ALLA SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO



Cavallino-Treporti, 22 novembre 2019
 
COMUNICATO STAMPA  

CAVALLINO-TREPORTI HA PUNTATO ALLA PREVENZIONE E ALLA SALVAGUARDIA DEL TERRITORIO

Il lavoro fatto nei giorni prima del maltempo da parte della Protezione Civile e del Consorzio di Bonifica è stato fondamentale per evitare catastrofi e grossissimi disagi in tutto il territorio di Cavallino-Treporti.
Sono stati chiusi i varchi, sigillati, posizionato i sacchi nei punti più critici e sigillato le mura dove potessero esserci cedimenti. Questo ha consentito di monitorare ed abbassare le acque interne.
«La prevenzione ha aiutato il territorio ma abbiamo comunque arginature che sono fortemente danneggiate e compromesse. Ancora in corso sono le valutazioni dei danni. Stimiamo oltre 4 milioni di euro e anche i privati stanno verificando i danni subiti – dice Roberta Nesto, sindaco di Cavallino-Treporti -. Puntare alla prevenzione non è sufficiente. Le conseguenze del maltempo e delle mareggiate ormai sono note e riparare i danni hanno costi elevatissimi».
Oggi la sindaco sarà presente al tavolo della conferenza dei sindaci al quale presenzierà l’assessore regionale Gianpaolo Bottacin. «È necessario e fondamentale fare squadra, affrontare il problema in sinergia con la Regione e lo Stato perché i comuni non possono essere lasciati soli e non può essere riversato sul privato e sull’ente la conseguenza della pulizia delle spiagge o della sistemazione degli argini. La politica deve trovare strategie e soluzioni con azioni concrete per il futuro, guardando anche allo scenario legato alle concessioni delle spiagge, alla sicurezza, al ripascimento, alle politiche turistiche.
«Noi come amministrazione abbiamo già iniziato un percorso per la riqualificazione e messa in sicurezza del waterfront. Sul lungomare Dante Alighieri e la gronda lagunare saranno investiti oltre 10 milioni di euro, soldi di compensazione delle opere del Mose. Su via Pordelio invece i lavori partiranno a metà dicembre con i soldi di legge speciale del comune. Ci sarà in ogni caso bisogno di continuare e di fare importanti investimenti anche sulle mura della laguna alzando il livello da 1,80 metri a 2,30».
 

 
 
Ultima Modifica: 22/11/2019
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità