1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

PIANO DI RECUPERO - ART. 19 DELLA L.R. 11/04 - PROROGA



AVVISO ULTERIORE PROROGA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE OSSERVAZIONI
Visto l'art. 103 del D.L. 18/2020 "Cura Italia", ai sensi del quale la pubblicazione degli atti è prorogata, si avvisa che è possibile presentare osservazioni fino al 14.06.2020

 
 


AVVISO PROROGA TERMINI PER LA PRESENTAZIONE DELLE OSSERVAZIONI

Visto l'art. 103 del D.L. 18/2020 "Cura Italia", ai sensi del quale la pubblicazione degli atti è prorogata, si avvisa che è possibile presentare osservazioni fino al 15.05.2020.

 


Vista la deliberazione di C.C. n. 20 del 18.02.2020 con la quale si è adottato il PIANO DI RECUPERO LUNGOMARE DANTE ALIGHIERI  ai sensi dell'art. 19 della L.R. 11/04 

                                                                                                                       A V V I S A

che ai sensi dell’art. 20, comma 3 della L.R. 11/04 e s.m.i., tutti gli atti riguardanti l’adozione del Piano di Recupero succitato sono depositati in libera visione presso la Segreteria
Generale del Comune di Cavallino-Treporti nella sede municipale in Piazza Papa Giovanni Paolo II n. 1 – località Ca’ Savio, nonché presso il Settore Tecnico, Servizio
Urbanistica, nella sede di Ca’ Ballarin, Via della Fonte 76, dal giorno 22/02/2020 per 10 giorni consecutivi durante l’orario d’ufficio.

Durante il periodo di deposito e nei 20 giorni successivi, fino al 23/03/2020 chiunque può presentare osservazioni al Piano di Recupero succitato in duplice copia, di cui una in carta da bollo.



 
 
Ultima Modifica: 08/05/2020
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità