1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

"LA TUTELA DELLA SALUTE PRIMA DI TUTTO”: È L’OBIETTIVO CHE LA SINDACO CONTINUA A PERSEGUIRE CON AZIONI MIRATE



Cavallino-Treporti, 15 aprile 2020

COMUNICATO STAMPA
LA TUTELA DELLA SALUTE PRIMA DI TUTTO”: È L’OBIETTIVO CHE LA SINDACO CONTINUA A PERSEGUIRE CON AZIONI MIRATE 

«Garantire la salute, l’incolumità e un supporto economico ai miei cittadini anche durante le festività di Pasqua è stato un obiettivo importante che siamo riusciti a raggiungere. Non solo abbiamo portato avanti azioni mirate e controlli ma anche aiuti concreti che il Comune ha erogato grazie al fondo famiglia Covid-19 istituito a marzo. Anche in questi giorni di festa al COC sono arrivate nuove richieste che stiamo prendendo in carico con l’interesse di aiutare altre persone che oggi si trovano in difficoltà».
La sindaco Roberta Nesto, sempre in prima linea per l’emergenza sanitaria, si è prodigata anche a gestire l’emergenza economica del territorio e dei suoi cittadini, garantendo da subito gli aiuti economici alle famiglie e alle persone in difficoltà. Il Comune, che dall’attivazione del fondo ha raccolto oltre 290 richieste di informazioni, ha già erogato 170 buoni spesa e contributi per far fronte alle altre spese di primaria necessità come il pagamento delle utenze.

Sempre a tutela della salute dei cittadini, ha inoltre avviato un’importante azione di coordinamento di Polizia Locale e Protezione Civile per presidiare Cavallino-Treporti soprattutto tra le giornate di venerdì 10 e lunedì 13 aprile.

Nelle oltre 60 ore di presidio al ponte del Sile sono stati fermati e verificati gli spostamenti di 761 veicoli, multando solamente una persona per inosservanza del decreto.
Non sono mancati, come nelle altre giornate, i controlli anche nel resto del territorio comunale. Al terminal di Punta Sabbioni e Ricevitoria sono state controllate le persone sia in uscita che in entrata, e tutte avevano comprovate e valide motivazioni. Le seconde case sono state verificate a tappeto e anche le 54 attività commerciali in esercizio.  
«È doveroso da parte di un sindaco far rispettare le norme soprattutto durante le festività, quando si è più incoraggiati a spostarsi – afferma la sindaco -. Dal 7 marzo ad oggi la Polizia Locale ha emesso 33 denunce per inosservanza del decreto. Questo dimostra che le nostre azioni durante l’emergenza da Coronavirus hanno dato i loro frutti e i nostri cittadini stanno dimostrando massima responsabilità, di essere consapevoli e di rispettare le regole imposte dal Governo e che come amministrazione stiamo applicando. Gli sforzi di tutti si vedono anche attraverso i pochi casi registrati nel nostro comune che ad oggi per fortuna sono solo dodici dall’inizio della pandemia. Non dobbiamo vanificare quanto fatto finora e pertanto continueremo con i presidi e i controlli per tutelare la salute di tutti».

 
 
Ultima Modifica: 20/04/2020
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità