Comune di Cavallino Treporti

Contatti

Dirigente
Dott. Dino Daniele Bonato

Dove rivolgersi
Ufficio Anagrafe Stato Civile e Elettorale
Palazzo Municipale
Piazza Papa Giovanni Paolo II, n. 1

Orario
dal lunedì al venerdì dalle 8.45 alle 13.00
martedì e giovedì anche dalle 15.00 alle 17.00

Telefono
041 2909756 Anagrafe - Adriano Drago
041 2909757 Anagrafe ed Elettorale - Silenostefano Manzato
041 2909758 Stato Civile - Silvia Valleri


Fax
041 5301039

Email
protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
demografici@comunecavallinotreporti.it

 

Denuncia di nascita

  1. Descrizione del servizio
  2. Chi può rendere la dichiarazione di nascita e termini
  3. Documentazione da presentare
  4. Il riconoscimento
  5. Normativa di Riferimento
 
 

Descrizione del servizio

La denunciadi nascita deve essere presentata alternativamente:
·                    all'Ufficio dello Stato Civile del Comune dove è avvenuta lanascita: in tale caso una copia dell'atto verrà inviata al Comune di residenzadei genitori;
·                     all'Ufficiodello Stato Civile del Comune di residenza della madre o, previo accordo tra igenitori stessi, del Comune di residenza del padre: se così avviene l'ufficialedello Stato Civile che iscrive l'atto dovrà inviarne copia al Comune diresidenza della madre per l'iscrizione anagrafica del figlio presso la madrestessa;
·                    presso laDirezione Sanitaria del centro di nascita: in tale caso, il Direttore Sanitario(o un suo delegato), nel ricevere la dichiarazione di nascita è un pubblicoufficiale, investito di funzioni pubbliche

Torna a inizio Pagina.
 

Chi può rendere la dichiarazione di nascita

Possonorendere la dichiarazione di nascita:
·      uno dei duegenitori o un procuratore speciale degli stessi nel caso di filiazionelegittima,
·      entrambi igenitori nel caso di filiazione naturale con riconoscimento congiunto delnascituro,
·      il medico,l'ostetrica o altra persona che ha assistito al parto. Termini per rendere la dichiarazione di nascita,
·      entro 3giorni se la dichiarazione viene resa presso la Direzione Sanitaria del centrodi nascita; entro 10 giorni in tutte le altre ipotesi didenuncia resa presso il Comune

 
Torna a inizio Pagina.
 

Documentazione da presentare

·      documentod'identità valido;
·      attestazionedi nascita rilasciata dalla Direzione Sanitaria, ovvero dal medico odall'ostretica che ha assistito al parto

 
Torna a inizio Pagina.
 

Il riconoscimento

Il riconoscimento è una dichiarazione volontaria di uno o di entrambi genitoricon la quale si afferma la paternità o la maternità nei confronti di un figlio:può essere resa solo direttamente dall'interessato e può avvenire o davantiall'Ufficiale dello Stato Civile, o dinanzi al Giudice Tutelare, o può esserecontenuta in un testamento, o in un atto pubblico.Riguardo aitempi, il riconsocimento di un figlio può avvenire al momento della nascita osuccessivamente alla nascita od anche prima della nascita (riconoscimento delnascituro possibile dopo il concepimento). 

Torna a inizio Pagina.
 
 

Normativa di Riferimento

DPR 396/2000 - Ordinamento dello Stato Civile.

Torna a inizio Pagina.
 
Chiudi la versione stampabile della pagina e ritorna al sito