1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

TURISMO: LE SPIAGGE CHIEDONO UN INCONTRO A GARAVAGLIA


Cavallino-Treporti, 19 marzo 2021

COMUNICATO STAMPA
TURISMO: LE SPIAGGE CHIEDONO UN INCONTRO A GARAVAGLIA

Roberta Nesto e i sindaci delle altre località del G20 spiagge hanno formalmente chiesto un incontro al ministro Garavaglia.
Gli argomenti fondamentali riguardano la ripartenza e la sicurezza.

«La lettera che abbiamo inviato al ministro è frutto di un lavoro comune: attraverso incontri in videoconferenza abbiamo condiviso idee e opinioni e di comune accordo abbiamo redatto la nota che è stata trasmessa al ministro. Oltre a presentare la nostra rete, abbiamo soprattutto indicato i punti a nostro avviso sostanziali per il riavvio delle attività - afferma Roberta Nesto, promotrice dell’iniziativa, che opera all’interno della cabina di regia del G20 spiagge –. A tutt’oggi non abbiamo avuto indicazioni circa la data per la riapertura delle imprese turistiche. Noi chiediamo pertanto che il governo ci dia garanze in tal senso, oltre alla opportunità di spostamento tra le regioni. È necessario capire come saranno controllati i flussi turistici con i tamponi, poiché attualmente la strategia vaccinale sta rallentando».

Aspetto determinante è quello della sicurezza: «Le nostre spiagge sono sicure. Già nel corso della scorsa stagione abbiamo messo in pratica i protocolli sanitari previsti in allora e con pochi eventuali accorgimenti gli stessi sono ancora validi, noi comunque siamo disponibili per una piena collaborazione e una piena condivisione con il governo su questi temi, purché, come ho già detto, ci si attivi per far ripartire l’economia. Non credo che un altro inverno come quello trascorso le nostre realtà territoriali saranno in grado di sopportarlo e a noi manca comunque la forza economica per supportare tutti i nostri concittadini in difficoltà: non bisogna dimenticare che stiamo parlando di attività prettamente stagionali».

Il G20 spiagge, come rete nazionale delle destinazioni balneari, è costituita dalle 25 località che raggiungono almeno un milione di presenze turistiche annue: con circa 70 milioni complessivi di turisti, attraggono il 15,5% delle presenze complessive in Italia e più della metà del turismo balneare totale del paese.





 
 
Ultima Modifica: 26/03/2021
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità