1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

“ATTENDO GIOVANNINI A CAVALLINO-TREPORTI: LA QUESTIONE DELLE GRANDI NAVI COINVOLGE ANCHE NOI”


Cavallino-Treporti, 01 aprile  2021


COMUNICATO STAMPA
“ATTENDO GIOVANNINI A CAVALLINO-TREPORTI: LA QUESTIONE DELLE GRANDI NAVI COINVOLGE ANCHE NOI”


«Leggo sulla stampa locale odierna dell’intenzione del Ministro Giovannini di incontrare il Presidente della Regione e il Sindaco di Venezia per una valutazione delle questioni emerse nell’ultima riunione del Comitatone. Come Sindaco di Cavallino-Treporti ho rappresentato più volte, a nome della mia comunità, sia al precedente Governo che all’attuale, la nostra posizione in merito all’eventuale scelta di realizzare il nuovo porto crocieristico alle bocche del Lido. Ritengo pertanto che se il Ministro verrà a Venezia sia giusto che Cavallino-Treporti faccia parte del tavolo di discussione. La questione grandi navi coinvolge anche noi».
La prima cittadina di Cavallino-Treporti, che ha più volte evidenziato anche con lettere al ministero, ribadisce la volontà che il litorale sia messo al centro delle decisioni legate alle grandi navi e alle soluzioni presentate per la laguna di Venezia.

«Le motivazioni sono molteplici e più volte sottolineate. Proprio per gli argomenti che si intendono trattare, quali in particolare l’assetto dell’equilibrio idrogeologico che anche in questo tratto di laguna è già fortemente compromesso, e per l’impatto ambientale ed economico che graverebbe su Cavallino-Treporti, già compromesso dall’opera del MOSE, ritengo opportuna la mia presenza, per un confronto costruttivo».

Cavallino-Treporti è un territorio economicamente dipendente in larga misura dall’attività turistica, che verrebbe fortemente danneggiata se il delicato ecosistema marino e lagunare limitrofo fossero fortemente compromessi. Inoltre Cavallino-Treporti risulta morfologicamente inadeguato, mancando le necessarie infrastrutture, a sostenere la movimentazione anche in terraferma che il terminal comporterebbe, a fronte peraltro di nessun ritorno economico in termini di posti di lavoro per i residenti.

«Ricordiamo, ancora una volta che anche il Consiglio Comunale di Cavallino-Treporti si è più volte espresso contrario ai progetti, quali il Venis Cruise 2.0 – aggiunge il capogruppo Renzo Orazio -. Come abbiamo già ribadito, l’area di Punta Sabbioni ha già subito fortissime penalizzazioni e gravi ripercussioni a seguito della realizzazione del MOSE: siamo quindi disposti a far valere le nostre istanze nelle sedi opportune, qualora le nostre istanze rimanessero inascoltate».




 
 
Ultima Modifica: 06/04/2021
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità