1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 

Contatti

Dirigente
Dott. Dino Daniele Bonato

Responsabile
Dott. Davide Vallese

Dove rivolgersi
Sportello Unico Attività Produttive e Demanio
Piazza Papa Giovanni Paolo II n. 3

Orario
Martedì dalle 15 alle 17; Venerdì dalle 9 alle 12
Il Responsabile riceve solo su appuntamento, da richiedere all'indirizzo davide.vallese@comunecavallinotreporti.it

Telefono
041 2909778 Demanio e Trasporti - referente Davide Vallese
041 2909794 Mercati e Commercio fisso - referente Mariarosa Noè
041 2909776 Somministrazione ed attività artigiane - referente Stefano Cappi

Fax
041 5301039

Email
commercio@comunecavallinotreporti.it  
demanio@comunecavallinotreporti.it



 
Contenuto della pagina

Autorizzazione per il movimento di sabbia in spiaggia

  1. Descrizione del servizio
  2. Requisiti del richiedente
  3. Modalità di richiesta
  4. Documentazione da presentare
  5. Costi e modalità di pagamento
  6. Scadenze e Validità
  7. Notizie Utili
  8. Normativa di Riferimento
 
 

Descrizione del servizio

La movimentazione della sabbia in spiaggia per erigere opere temporanee di difesa o per modesti interventi di ripascimento, costituisce una variazione dello stato autorizzato della concessione, e come tale deve essere autorizzato dall'Amministrazione Comunale. La movimentazione della sabbia può essere autorizzata solo a condizione che l'ambito di intervento sia interno alla concessione demaniale e che il quantitativo di sabbia movimentata non superi i 5000 metri cubi. Quando non ricorrono entrambe queste condizioni, l'autorizzazione deve essere richiesta alla Regione del Veneto. Qualora la sabbia a propria disposizione non sia sufficiente, il concessionario può prelevarla presso altre concessioni nei comparti confinanti, purché ottenga il consenso scritto da parte del titolare.

Torna a inizio Pagina.
 

Requisiti del richiedente

Il richiedente deve essere necessariamente un concessionario, che potrà avvalersi dell'opera e dei servizi di una terza impresa per l'esecuzione dei lavori.

Torna a inizio Pagina.
 

Modalità di richiesta

La domanda deve essere presentata sulla modulistica predisposta dal Servizio e qui allegata.
Il modulo va preferibilmente trasmesso all'indirizzo PEC del protocollo, e deve essere accompagnato da copia del documento di identità del richiedente, in corso di validità.
In caso di intervento già autorizzato e che deve essere ripristinato a seguito di condizioni meteo avverse, è sufficiente presentare una comunicazione scritta, attestando che nulla muterà rispetto allo stato autorizzato.

 
 
Torna a inizio Pagina.
 

Documentazione da presentare per il caso di nuova autorizzazione

Planimetria dello stato di fatto con rilievo topografico e sezione trasversale dalla battigia all'opera; planimetria dello stato di progetto, con chiara individuazione dell'area in concessione e dell'area di intervento (area di prelievo e di deposito della sabbia; relazione tecnica firmata da professionista abilitato con indicazione delle quantità del materiale da movimentare, delle modalità operative, dell'impresa che realizzerà i lavori, dei mezzi meccanici che verranno utilizzati e dei giorni di cantiere; documentazione fotografica con indicazione in pianta dei coni di ripresa; eventuale consenso al prelievo della sabbia dai concessionari dei comparti confinanti.   

 
Torna a inizio Pagina.
 

Costi e modalità di pagamento

Una marca da bollo da 16 euro per la domanda.
Una marca da bollo da 16 euro per l'autorizzazione (da indicare in sede di istanza attraverso il codice identificativo).
Diritti di istruttoria pari a 35 euro. Il pagamento dei diritti di istruttoria può essere effettuato mediante versamento al Tesoriere (UnicreditBanca S.p.A., agenzia di Ca’ Savio) o con bonifico in c/c bancario intestato a questo Comune, IBAN IT/98/J/02008/83211/000041257688. Si ricorda che è obbligatorio indicare correttamente la causale.

 

Torna a inizio Pagina.
 

Scadenze e Validità

Le movimentazioni di sabbia hanno durata stagionale. Generalmente l'area della concessione deve essere messa nel pristino stato prima dell'avvio della stagione balneare.
 

Torna a inizio Pagina.
 

Notizie Utili

Per la stagione autunno-invernale 2018-2019, i lavori potranno essere intrapresi solo a partire dalla seconda metà di ottobre 2018

Torna a inizio Pagina.
 

Normativa di Riferimento

Regolamento d'uso del demanio marittimo a finalità turistico-ricreativa.
Delibera di Giunta Regionale n. 1019 del 23.03.2010.
Delibera di Giunta Comunale n. 184 del 24.09.2013.

Torna a inizio Pagina.
 
Unable to create Repository object of type []
 
Ultima Modifica: 18/09/2018
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità