1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

Progetto Cavallino-Treporti fotografia: "Istantanee Permanenti. Cavallino-Treporti. Il paesaggio”

 

Esce edito da Skira il volume “Istantanee Permanenti. Cavallino-Treporti. Il paesaggio”
Gli occhi di 5 grandi fotografi puntati dal 2009 al 2012 sul paesaggio unico del litorale veneto di Cavallino Treporti, per rileggere o svelare una realtà che è magica commistione d’ambienti naturali e antropici.
Percorso culturale, ricerca antropologica, arte e indagine sul un territorio da tutelare. Viaggio senza fine.
Per cinque anni consecutivi il Comune di Cavallino-Treporti invita un fotografo di fama indiscussa, nell’ambito del progetto Cavallino-Treporti Fotografia, a rileggere e indagare il suo straordinario ter-ritorio attraverso l’obiettivo personalissimo e rivelatore della macchina fotografica e la sensibilità unica dell’artista.
Ora gli scatti dei grandi artisti coinvolti dal 2009 al 2012, talvolta emozionanti e talaltra rivelatori, vengono raccolti e presentati in un unico volume edito da Skira, in distribuzione da fine gennaio con introduzioni di Francesco Zanot e Enrico Gusella: “Istantanee Permanenti. Cavallino Treporti. Il paesaggio”.
Cinque racconti visivi e personali. Un’indagine affascinante e di grande emozione per cogliere e fissare ciò che altrimenti fugge, schiacciato dalla quotidianità, dagli stereotipi, dalla consuetudine. Un viaggio alla scoperta di nuove prospettive per comprendere meglio la realtà che dobbiamo tutelare, il nostro rapporto con il territorio, la dimensione umana che con esso si confronta.
È questa, in fondo, la ragione del progetto Cavallino-Treporti Fotografia, ideato e organizzato da Villaggio Globale International e nato su espressa volontà del Comune della costa veneziana, con il patrocinio della Regione Veneto e della Provincia di Venezia e il sostegno della Vittorio Vianello Spa: lasciarsi ritrarre senza maquillage, senza finzioni, senza scopi altri, se non quello di riscoprirsi e riflettere su se stessi attraverso l’occhio “magico” della macchina fotografica.
Permettere ad altri di svelare le molteplici anime e identità del proprio essere.
Un percorso culturale, quasi una ricerca antropologica dove i fotografi mirano a mostrare il tessuto urbano e sociale, la stretta relazione tra l’uomo e l’identità del territorio, il passato e il presente.
Le personalità e le tecniche diverse dei grandi fotografi coinvolti, ora a confronto tra loro, danno vita a una storia di incontri, visioni, percezioni di un luogo tutto da scoprire e in cui l’arte fotografica diventa una delle possibili espressioni dell’essere e magico forziere della memoria collettiva.
“Cavallino-Treporti Fotografia - scrive Francesco Zanot nel suo contributo in catalogo - si presenta così come uno spazio ulteriore in cui una serie di porte sono attraversabili in due direzioni: verso l’interno, ritrovandosi ad osservare ogni volta uno stesso luogo da prospettive differenti, secondo una dinamica di continuo approfondimento della sua complessità, oppure verso l’esterno, affrontando al contrario argomenti sempre inediti. Il risultato è un altro viaggio senza fine, come quello che racconta Saramago tra le innumerevoli sfaccettature del proprio paese (…)”.
Il volume è acquistabile presso le librerie Feltrinelli ed on line sul sito di Skira, IBS.it, Hoepli.it e Amazon.it con lo sconto del 15% sul prezzo di copertina.

 
 
Ultima Modifica: 27/03/2014
 
 
  1. Certificazione EMAS
  2. Parco turistico di Cavallino Treporti
  3. Bandiera Blu

Comune di Cavallino - Treporti (VE) | P.Iva 03129420273 - Tel: 041 2909711
Responsabile della Protezione dei Dati: dpo@comunecavallinotreporti.it PEC: protocollo.comune.cavallinotreporti.ve@pecveneto.it
info@comunecavallinotreporti.it

  1. Valida il codice XHTML della pagina corrente - collegamento al sito, in lingua inglese, del W3C
  2. Valida il codice CSS - collegamento al sito esterno, in lingua inglese, del W3C
  3. Vai alla dichiarazione di accessibilità