1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

VIDEOSORVEGLIANZA: SI PUNTA ALLA MAGGIORE SICUREZZA DEI CITTADINI


VIDEOSORVEGLIANZA: SI PUNTA ALLA MAGGIORE SICUREZZA DEI CITTADINI

Cavallino-Treporti, 24 gennaio 2019
 
COMUNICATO STAMPA
VIDEOSORVEGLIANZA: SI PUNTA ALLA MAGGIORE SICUREZZA DEI CITTADINI
Installate altre sei telecamere di videosorveglianza a Cavallino-Treporti a garanzia di un maggiore controllo e una maggiore vigilanza del territorio.
Ad essere coperte con i nuovi dispositivi ora ci sono anche l’area dalla rotonda da via Equilio alla piazza a Cavallino, il campo sportivo di Cavallino, il piazzale di Punta Sabbioni, l’area dello stabilimento e del parcheggio della spiaggia di Ca’ Savio e quella del ponte del Pordelio.
«Sono state installate sei nuove telecamere di videosorveglianza perché è nostra intenzione continuare ad investire ed implementare il sistema che consenta agli agenti della Polizia Locale e ai Carabinieri di monitorare il nostro territorio – spiega Cristiano Smerghetto, assessore al bilancio -. In questi tre anni abbiamo destinato oltre 200 mila euro in questo progetto ed abbiamo investito nella fibra ottica. Risorse importanti che hanno consentito di sostituire telecamere obsolete ed ampliare notevolmente un servizio che prima sul territorio era scarso e precario».
L’amministrazione Nesto infatti, dal 2015, ha raddoppiato il numero di telecamere passando da 15 mal funzionanti a 30 operative 24 ore su 24, con sistemi nuovi ed efficienti, che garantiscono inoltre una copertura maggiore delle aree interessate con una maggiore ottica come se gli strumenti in dotazione fossero 50.
«Investire nella sicurezza dei cittadini e del territorio è di fondamentale importanza per un’amministrazione pubblica e un dovere nei confronti della comunità. Stiamo lavorando molto su questo tema e i punti di interesse e di installazione delle telecamere aumenteranno nel corso del tempo – aggiunge il sindaco Roberta Nesto -. Obiettivo primario è la sicurezza dei cittadini, il controllo e l’ordine pubblico che è stato potenziato anche grazie alla convenzione che abbiamo sottoscritto quest’estate con i Carabinieri, un grande passo avanti perché ha consentito agli agenti di accedere in modo autonomo e continuativo al sistema di videosorveglianza comunale»


 
 
Ultima Modifica: 25/01/2019