1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

QUESTIONE ZTL: LA REPLICA DELLA SINDACO


QUESTIONE ZTL: LA REPLICA DELLA SINDACO

Cavallino-Treporti, 5 febbraio 2019 

COMUNICATO STAMPA
QUESTIONE ZTL: LA REPLICA DELLA SINDACO

«Appuriamo dalla stampa le intenzioni del sindaco Zoggia e siamo stupefatti del fatto che non si sia relazionato con noi, preferendo questa via di comunicazione. Non capisco come il sindaco di un’altra località si attribuisca il diritto di intervenire sulla zona a traffico limitato del comune di Cavallino-Treporti, senza pensare che invece forse le penalizzazioni siano legate al raddoppio dell’imposta di soggiorno da lui imposto alle attività turistiche jesolane – replica la sindaco Roberta Nesto -. Perché il sindaco Zoggia non ha aderito alla nostra proposta di utilizzare una piccola parte dell’introito per calmierare lo ZTL applicato dal nostro comune, tanto quanto noi facciamo con i trasporti pubblici dei nostri cittadini che vanno a Jesolo e Venezia destinando 335 mila euro?».
«Riteniamo che il percorso avviato dal 2008 ad oggi sia corretto ed essendo Cavallino-Treporti soggetto a vincolo ambientale come amministrazione vogliamo continuare a tutelarlo – conclude -. La nostra disponibilità al dialogo costruttivo rimane aperta e l’unica soluzione proposta da Jesolo è l’abolizione delle tariffe. Siamo disponibili al confronto ma per mettere le basi su soluzioni concrete in termini di viabilità e non sulla ZTL». 




 
 
Ultima Modifica: 06/02/2019