1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
 
Contenuto della pagina

ACCESSO DEGLI ANIMALI ALLE SPIAGGE

Istituite quattro aree pubbliche

 
Foto aerea della spiaggia di Cavallino

Anche per l'anno 2017 sono confermate lungo tutto il litorale quattro aree dedicate all'accesso degli animali da compagnia: una a Punta Sabbioni, con uno specchio acqueo dedicato e sorvegliato; una a Ca' Savio, con acceso da via Retrone; una a Ca' Ballarin, con accesso da via G. Berton, una a Cavallino, con accesso da via Tamigi, laterale di via Baracca.
 Le aree saranno delimitate in spiaggia a mezzo di paletti e corde, ma consentono la fuga degli animali, che pertanto andranno sempre tenuti al guinzaglio di lunghezza massima pari a 1,5 metri. Gli animali non possono andare sulle dune, né in prossimità di esse. Il transito in battigia è consentito solo in corrispondenza delle aree dedicate e per il breve tratto necessario a raggiungere le stesse. 
Le altre regole in sintesi: obbligo di detenzione della museruola; divieto di accesso ad animali in calore e a quelli aggressivi; obbligo di raccolta immediata delle deiezioni e dilavamento delle urine con acqua di mare; vaccinazioni e trattamenti antiparassitari in regola; ombrellone sempre a disposizione fra le 10 e le 18.
Per ogni approfondimento e per vedere l'esatta posizione delle aree, visita la pagina dedicata nel nostro sito.
 

 
 
Ultima Modifica: 16/03/2018